martedì 3 gennaio 2012

Di addii e nuovi arrivi

presina

Questa presina è il mio primo esperimento all’uncinetto. Avevo sei anni e a guidarmi era mia nonna. Di lei vi avevo già parlato nel mio primo post che non credo abbiate letto in molti. Poco più di un mese fa Lei ci ha lasciati fra lo stupore di tutti per il rapido epilogo inatteso. Ho avuto bisogno che passasse del tempo prima di tornare a riscrivere in questo spazio che se esiste è solo grazie alla passione per i lavori manuali che lei mi ha trasmesso. E scriverò ancora a lungo perché è per mezzo di quest’arte che lei continuerà a vivere attraverso me :)

This pot holder is my first crochet experiment. I was 6 years old and my granny was leading me. I had already told you about her in my first post but I don’t think many of you read it. About a month ago She left us among everybody’s astonishment for this sudden unexpected epilogue. I needed some weeks before being ready to write again in this space, that only exists thanks to the fondness for handmade I inherited from her. And I’ll write here more and more because it’s through this art that she will survive by means of me :)

In quest’ultimo mese è anche arrivato qualcuno…una vita è iniziata e mi ha fatto tanto tanto emozionare…Simone ben arrivato e mille auguri alla mia carissima amica Tzugumi!

Last month something more happened, something much happier…a life arrived and made me feel so touched…finally Simone was born so congrats to my dear friend Tzugumi!

Ho un sacco di lavori finiti da farvi vedere per cui, pioggia permettendo, in questi giorni esco a fare due passi e mi porto dietro un carrello con dentro tutto per set fotografico..intanto vi auguro un buon anno :)

I’ve got many wool projects to show you so, rain permitting, these days I’ll go out carrying a trolley with everything I need for my photoshoots…now I wish you a happy new year :)

11 commenti:

  1. E noi aspettiamo di vedere questo vagone di lavori! :)
    Ti auguro tanta serenità per questo nuovo anno!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Cara Lilly, ti mando un abbraccio di bentornata fra noi e aspetto anch'io di vedere le tue meraviglie...sperando nel sole!

    RispondiElimina
  3. Salve, innanzitutto auguri per un felice anno nuovo. Ho indetto una inziativa sul granny , se vi va visitate il mio blog. Grazie mille. Alsiva
    http://alsiva-alsiva-alsiva.blogspot.com

    RispondiElimina
  4. ciao Lilly mi spiace moltissimo per la tua nonna...spero che scrivere e lavorare ti possa aiutare a superare il difficile momento
    un abbraccio
    Grazia

    RispondiElimina
  5. Mi dispiace molto per la tua nonna, e ti capisco, anch'io, nonostante siano già passati sette anni piango ancora per la mia a cui ero legatissima.
    Ma sono anche convinta che lavorare a quei progetti che ci univano le renda felici, da lassù.
    Un abbraccio e buon lavoro! Silvia

    RispondiElimina
  6. Ti abbraccio forte cara. Non credo ci siano parole che possano consolare chi ha perso una persona cara. Forse solo la comprensione e la vicinanza spirituale può qualcosa.
    Baci,
    Rosa

    RispondiElimina
  7. Lillyna mio tesoro, ti abbraccio nuovamente, anche la mia nonna non c'è più e mi manca tanto... mi sono un po' commossa, ma sono contentissima di ritornare a leggerti!!!

    RispondiElimina
  8. Lillyna cara, mi dispiace moltissimo per la tua nonnina.. la mia nonnina ha 95 anni.. ed ho vissuto insieme a lei tutti gli anni dell'università.. è una nonnina arzilla che mi ha insegnato a cucinare, cucire.. mi dispiace dirlo.. ma a volte sento più mamma lei che la mia vera mamma.. (che tra l'altro è sua figlia quindi cmq restiamo in famiglia). Perciò tesoro ti capisco benissimo che cosa vuoi dire.. le nonnine hanno sempre qualcosa da impararci e trasmetterci e non sarebbe mai il momento giusto perchè ci lascino.. sono sicura però che lei vivrà in ogni lavoretto che produrrai, perchè come te ama la creatività e ti veglierà sempre dal cielo.
    Ti abbraccio forte
    CriCri

    RispondiElimina
  9. ti capisco, e' dura perdere una nonna,le mie mi hanno lasciata entrambe...se continui a uncinettare e' un modo per sentirla sempre vicina. buon anno e tanti auguri di cuore per tutto!

    erika

    RispondiElimina
  10. un abbraccio è l'unica cosa che penso "serva" tra molte virgolette.
    sono contenta che abbia ripreso l'uncinetto in mano, così potrai fare il Wasabi come avevi detto qualche tempo fa:)
    un mega abbraccio:)))

    RispondiElimina
  11. Carissima Lilly
    tantissimi auguri di buon anno anche a te! mi spiace per tua nonna... sono sempre colpi duri :(
    Anche a me la passione per la maglia l'ha trasmessa mia nonna e mia mamma! Ancora oggi rimango stupita di come mia nonna sfornava maglioni e accessori in lana e cotone a tutto andare! Era incredibile, bastava darle un gomitolo e dei ferri e tirava fuori dei capolavori! Amava usare il colore e sferruzzava dei modelli niente male... inoltre lei non aveva ravelry :):)
    Dico un enorme grazie alle nostre nonne che ci hanno trasmesso la passione per la maglia e il fatto a mano!
    un grosso abbraccio per te!
    baci eli

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails